Modulistica Istanze

Modulistica Istanze

 

1. La modulistica di riferimento per le istanze di Autorizzazione, accertamento e compatibilità paesaggistica ai sensi del PPTR è stata approvata con la seguente Delibera di Giunta Regionale:

D.G.R. 985/2015 - Semplificazione e informatizzazione dei procedimenti in materia paesaggistica. Approvazione della modulistica di riferimento per le istanze di Autorizzazione, accertamento e compatibilità paesaggistica ai sensi del PPTR

 

2. Con Determina del Dirigente della Sezione Tutela e Valorizzazione del Paesaggio n. 149 del 26/05/2017, ai predetti modelli sono stati apportati alcuni aggiornamenti in relazione alla intervenuta abrogazione del DPR n. 139/2010, all'entrata in vigore del DPR. 31/2017 , e all’avvenuto adeguamento di alcuni piani urbanistici comunali al PPTR. 

 

Clicca sui singoli modelli per effettuarne il Download:

 

  Modello di istanza di accertamento di compatibilità paesaggistica - art. 91 NTA PPTR - per interventi che comportino modifica dello stato dei luoghi negli ulteriori contesti come individuati nell’art. 38 c. 3.1 NTA PPTR.

 

  Modello di istanza di autorizzazione paesaggistica art. 146 D.Lgs. 42/2004 - art. 90 NTA PPTR – ordinaria.

 

  Modello di istanza di accertamento di compatibilità paesaggistica art. 167 e 181 D.Lgs. n. 42/2004.

 

  Modello di istanza di autorizzazione paesaggistica semplificata D.P.R. n.139/2010 – art. 90 NTA PPTR per le opere il cui impatto paesaggistico è valutato mediante una documentazione semplificata.

 

  Modello di istanza di parere di compatibilità paesaggistica art. 96.1 lett. d NTA PPTR per l’approvazione degli strumenti urbanistici esecutivi.

 

  Modulistica in formato editabile (file Zip).

 

  Schede Conoscitive del Manufatto e del Contesto Rurale (rif. capitolo 2 dell'elaborato del PPTR 4.4.6 - Linee guida per il recupero, la manutenzione e il riuso dell'edilizia e dei beni rurali) (Allegati Modulistica).

 

N.B. Le Soprintendenze Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Puglia, con note (prot n. 8757 del 04.05.2017 della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Brindisi, Lecce e Taranto, prot. n. 4806 del 16.05.2017, della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Bari, e prot. n. 3325 del 08.05.2017 della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Barletta-Andria-Trani e Foggia, con riferimento al DPR n.31/2017, hanno divulgato una circolare contenente “prime applicazioni e comunicazioni”.

 

Attenzione: si ricorda che i modelli di istanza devono essere utilizzati per le relative procedure individuate dallo stesso PPTR e fatti salvi i casi di cui all'art. 106 delle NTA del PPTR.

I suddetti schemi di modulistica costituiscono un riferimento per gli uffici delegati all'esercizio delle funzioni paesaggistiche, per le Commissioni Locali per il Paesaggio, per gli Sportelli Unici per l'Edilizia (SUE), per gli Sportelli Unici per le attività Produttive (SUAP) della Puglia, per i cittadini singoli e per le imprese al fine di assicurare uniformità di applicazione sull'intero territorio regionale e fornire un utile strumento operativo.

Come precisato nella stessa D.G.R. 985/2015, i modelli di istanza trovano applicazione esclusivamente per le procedure disciplinate dal PPTR e, dunque, fuori dai casi di cui all'art 106 delle NTA del PPTR.

Ciò in quanto, proprio ai sensi dell'art 106 delle NTA del PPTR, alcuni piani attuativi e interventi già valutati ai sensi del PUTT/P (commi 1-2) o ricadenti in territori comunali disciplinati da piani in varia misura adeguati al PUTT/P (comma 3) rimangono, in fase transitoria, disciplinati dalle norme del PUTT/P.

In questi casi, saranno rilasciate autorizzazioni ai sensi del titolo V del PUTT/P (autorizzazioni paesaggistiche 5.01, pareri paesaggistici 5.03, accertamenti di compatibilità paesaggistica 5.04 eventualmente in deroga 5.07), secondo le procedure e le competenze definite dal PUTT/P in combinato disposto con il D.Lgs. 42/2004.